Contributo Viaggi d’Istruzione

Spett.le

Istituzione Scolastica

Si rende noto che:

La Regione Campania, con la deliberazione di Giunta Regionale n. 532 del 08/08/2017, ha approvato il Nono Atto Integrativo al Protocollo d’Intesa tra la Regione Campania e il MIUR – Direzione Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania – del 20 novembre 2006, concernente le agevolazioni alle istituzioni scolastiche secondarie di primo e secondo grado per l’anno scolastico 2017/2018, destinando a queste attività risorse per 700.245,59 euro. A seguito del recente evento sismico che ha colpito l’Isola di Ischia, con successive deliberazioni di Giunta Regionale n. 552 del 6/09/2017 e n. 636 del 18/10/2017, si è stabilito di intervenire per contribuire ad alleviare il disagio sociale determinatosi, integrando le disposizioni dell’art. 2 del Nono Atto, approvato con la citata DGR 532/2017, con l’attribuzione di priorità nell’assegnazione del contributo previsto per gli istituti scolastici di primo e secondo grado, con il primo provvedimento, alle scuole insistenti nei 6 Comuni dell’Isola di Ischia e, con il successivo, alle scuole che documenteranno, nell’itinerario allegato alla richiesta, almeno due pernottamenti degli studenti in escursione in strutture ricettive localizzate nei 6 Comuni dell’isola di Ischia.

Gli obiettivi di questa azione di promozione sono:

1)sensibilizzare gli studenti campani alla conoscenza diretta del proprio territorio al fine di raggiungere una consapevole identità regionale;

2) rendere gli studenti delle altre aree ambasciatori dei valori culturali, storici e ambientali presenti in Campania;

3) facilitare lo scambio culturale tra giovani di realtà locali diverse.

A far data dalla pubblicazione del presente Avviso sul B.U.R.C., le istituzioni scolastiche

secondarie di primo e secondo grado o equipollenti attive sul territorio dell’Unione Europea,

possono presentare richiesta di sostegno ad attività di turismo scolastico, entro il 15 dicembre 2017

per uno o più viaggi di istruzione, ciascuno articolato almeno su tre giorni con due pernottamenti in strutture ricettive in Campania.

L’ammontare del contributo massimo è stabilito in:

  1. € 3.000,00 per gli Istituti di istruzione secondaria di I° e II° grado con sede in Campania;
  2. € 3.500,00 per gli Istituti di istruzione secondaria di I° e II° grado con sede in altre Regioni italiane e in altri Paesi dell’Unione Europea.

Per maggiori informazioni, programmi dettagliati, suggerimenti sui luoghi e siti da visitare,                                                                                                       potete rivolgervi alla nostra Agenzia di Viaggio: Viaggi in …altalena in possesso:
dei requisiti tecnici e generali previsti dall’art 80 del D.lgs 50/2016
di regolare licenza amministrativa rilasciata dalla Regione Campania N 3458 del 05/04/1994 
del certificato di garanzia, n. A/287.1301/2  a copertura dei rischi previsti dall’art. 50, 2° comma, del D. Lgs. 179/2011 (Codice del Turismo) obbligatorio dal 1 luglio 2016.
dell’iscrizione al Registro delle Imprese di Napoli tenuto dalla C.C.I.A.A. di Napoli al numero 520937

Sul nostro sito www.viaggiinaltalena.com  nella sezione Viaggi d’istruzione, potete trovare:

-Avviso Pubblico Viaggi d’istruzione in Campania,

-Protocollo d’Intesa tra Regione Campania e MIUR,

-Modulo Richiesta allegato “A” da compilare a cura dell’Istituzione Scolastica

 è gradita l’occasione per porgere distinti saluti

Viaggi in…altalena della Dott.ssa Bianca Palombo

Via Duomo 178 – 80138-Napoli  tel +39 081 298111

info@viaggiinaltalena.it;  www.viaggiinaltalena.com;

IATA;  TRENITALIA; ISO 9001