Premiazione concorso nazionale “Le madri della Costituzione “

Cinque ragazzi della classe II A, della scuola secondaria di primo grado di Umbertide, accompagnati dalla professoressa Ilaria Scarabottini, hanno partecipato alla premiazione del concorso nazionale “Le madri della Costituzione”, avvenuta ieri, giovedi 8 marzo, in occasione delle celebrazioni per la festa della donna, in Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella e della ministra Fedeli. Nel bando del concorso a ogni regione era abbinata una madre costituente e gli alunni, vincitori della sezione Umbria, Chelaru Stefan, Lisetti Erika, Palazzoli Maria Vittoria, Rrafmani Letizia e Trinari Gregorio, hanno approfondito la figura di Ottavia Penna Buscemi, donna combattiva, avanguardista e di fede monarchica, una delle 21 donne elette nell’assemblea Costituente e anche la prima candidata come Presidente della neonata Repubblica. I ragazzi hanno elaborato un diario d’invenzione, immedesimandosi in questa donna e immaginando i pensieri, le emozioni e le riflessioni che hanno accompagnato ogni tappa fondamentale della sua vita. Il diario, secondo le volontà della donna, sarà lasciato in eredita alle generazioni future, perché possano fare propri quei valori, come l’uguaglianza, il rispetto, la cittadinanza attiva, per i quali questa “guerriera dai capelli d’oro” ha combatturo con determinazione e coerenza.

IS