Via libera definitivo all’accorpamento dell’istituto comprensivo Montone-Pietralunga con la scuola media Mavarelli-Pascoli.

La Conferenza provinciale di organizzazione della rete scolastica ha dato il via libera all’accorpamento dell’Istituto comprensivo Montone-Pietralunga con la scuola secondaria di primo grado Mavarelli-Pascoli di Umbertide.

La Conferenza provinciale di organizzazione della rete scolastica ha dato il via libera all’accorpamento dell’Istituto comprensivo Montone-Pietralunga con la scuola secondaria di primo grado Mavarelli-Pascoli di Umbertide. Ieri è stato infatti approvato il Piano provinciale di dimensionamento per l’anno scolastico 2014/2015 in cui rientra anche l’accorpamento dei due istituti altotiberini. Alla conferenza erano presenti anche l’assessore all’Istruzione del Comune di Umbertide Giovanni Valdambrini, l’assessore all’Istruzione del Comune di Montone Sergio Ricci e la dirigente scolastica della scuola media Mavarelli-Pascoli Gabriella Bartocci. Il via libera definitivo all’accorpamento fa seguito alle delibere già assunte dai Consigli Comunali di Umbertide, Pietralunga e Montone su proposta delle Amministrazioni Comunali di Pietralunga e Montone che avevano avanzato l’ipotesi dell’accorpamento al fine di scongiurare la soppressione dell’istituto comprensivo, sotto la soglia minima di 400 alunni prevista per legge. Il nuovo istituto, che prenderà vita a partire dall’anno scolastico 2014/2015, conterà circa 850-900 alunni.

 

Articolo ripreso da

http://www.trgmedia.it/notizia/Via-libera-definitivo-all-39-accorpamento-dell-39-istituto-comprensivo-Montone-Pietralunga-con-la-/59137/news.aspx